Premio di Partecipazione competitivi

I competitivi ritireranno la maglia tecnica contestualmente alla riconsegna del chip. All’arrivo  sarà consegnata la medaglia.

Ecco in anteprima una bozza della medaglia per i finisher della Maratonina dei Laghi 2018. Anche quest’ anno abbiamo deciso per una creazione in ceramica dipinta a mano dai ragazzi della Cooperativa Sociale La Romagnola di Rimini, che opera per l’inserimento delle persone con disabilità nel mondo del lavoro. Dopo la Torre Saracena, il Castello Benelli e le tradizionali barche con le vele al terzo, per 2018 un altro simbolo di Bellaria Igea Marina: l’illustre poeta Alfredo Panzini con la sua inseparabile bicicletta. Panzini ha trascorso innumerevoli estati in riviera nella sua famosa residenza (la Casa Rossa) ora diventata sede museale, teatro di innumerevoli appuntamenti culturali, oggi curati e proposti dall’ Accademia Panziniana.

 

«L’undici di luglio, alle ore due del pomeriggio, io varcavo finalmente, dall’alto della mia bicicletta, il vecchio dazio milanese di Porta Romana. La meta del mio viaggio era lontana: una borgata di pescatori sull’Adriatico, dove io ero atteso in una casetta sul mare: questa borgata supponiamo che sia non lungi dall’antico pineto di Cervia e che, per l’aere puro, abbia il nome di Bellaria.»
(Alfredo Panzini, La lanterna di Diogene, 1907)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *